Abilitazione all’insegnamento, con i 60 crediti universitari tramontano i 24 CFU?

Buonasera,
sono Roberto R. e mi sono laureato con laurea magistrale a giugno 2021 in Ingegneria Meccanica. Sarei interessato alla professione di insegnante, relativamente alle classi di concorso di appartenenza in funzione alla laurea conseguita. Per poter partecipare al concorso attualmente dovrei recuperare tutti e 24 i cfu e, a tal proposito, stavo cercando in questi giorni di iscrivermi ad un’università online per ottenerli.
Vedendo però queste novità sui 60 cfu mi sono sorti mille dubbi al riguardo. C’è il rischio che mi iscriva ad un’università per fare i 24 cfu e poi ritrovarmi in una condizioni in cui non mi servano a niente per partecipare al concorso? Ovviamente questo è un investimento di tempo e denaro che faccio volentieri, ma ci terrei non risultasse poi vano ai fini del concorso. Se però aspetto troppo per iscrivermi al corso dei 24 cfu al fine di avere notizie più certe c’è il rischio non faccia in tempo a conseguirli per l’apertura del prossimo bando.
Non ho quindi idea di come muovermi e sono qui a scrivere la seguente per un consiglio.

In attesa di riscontro ringrazio per l’attenzione.
Saluti,

Roberto

24CFU e 60 crediti universitari per abilitarsi all’insegnamento

Gentile Roberto, intanto le diamo una buona notizia, moltissime scuole tecniche e professionali del Nord cercano, senza trovarne, docenti di meccanica. Le basta mandare una MAD per avere un incarico.

Fatta questa breve precisazione, siamo convinti che con i 60 crediti dovrebbero andare in soffitta i 24 CFU, ma attualmente di cento non vi è nulla se non le intenzioni del ministro di rivedere per intero il reclutamento dei docenti.

Continui a seguirci tramite il nostro portale e iscrivendosi ai nostri canali perchè su questo tema torneremo ancora.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2021 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.