ATA – Aggiornamento graduatorie 2021, punteggio rivisto al ribasso

Salve, vorrei sapere se è giusto che una scuola dopo aver visto i titoli mi abbassa il punteggio in base alle leggi attuali senza tener conto delle leggi passate per il quale il punteggio era valido perché i titoli di studio erano tutti valutabili.

Diploma di maturità 36/60, licenza media buono e due qualifiche di 900 ore, questo per assistente amministrativo anno 2005.

Nel 2008 mi sono reinserita anche come collaboratore scolastico con gli stessi titoli.

Premetto che ero iscritta nelle liste della mia provincia da molti anni prima del 2005, ma purtroppo avendo saltato il 2002 ho dovuto fare il reinserimento.

Ho letto su internet che il punteggio con titoli validi nell’anno in cui sono stati presentati, non vanno toccati, anche se la legge cambia nel tempo., questo è vero o devo accettare quello che asserisce la scuola?

A chi mi dovrei rivolgere per risolvere il problema?

Grazie, attendo risposta.

Aggiornamento delle graduatorie ATA 2021, punteggio definitivo

Gentile lettrice,

le scuole nel valutare i titoli e quindi attribuire il punteggio da inserire in graduatorie per i profili ATA si basano sulla vigente tabella valutazione titoli e non su quelle allegate ai precedenti decreti.

Le ricordiamo che le graduatorie attuali scadono nel 2021 e saranno aggiornate appunto il prossimo anno.

Ecco i testi per prepararsi al concorso ATA, compreso il profilo C

 

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.