Diplomati magistrale – Doccia fredda dal MIUR: senza abilitazione niente corso di specializzazione sul sostegno

I diplomati magistrale speravano di partecipare ai corsi di specializzazione sul sostegno senza passare dai PAS perchè ritengono che il titolo sia già abilitante, invece una nota a firma del del Dirigente Generale Vicario del MIUR, dott. De Angelis chiarisce che per i corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni diversamente abili possono accedere elusivamente gli insegnanti in possesso dell’abilitazione valida per l’immissioni in ruolo.

Di seguito la nota

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per il personale scolastico
Prot. AOODGPER n. 13190 Roma, 6 dic. 2013
Uff. III
Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI
OGGETTO: Partecipazione ai corsi di specializzazione per il sostegno di cui al D.M. 706/2013. Chiarimenti.
Pervengono numerosi quesiti in merito alla possibilità di partecipazione ai corsi di specializzazione per il sostegno, indetti con D.M. 706/2013, da parte dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02 ai sensi del D.M. 10 marzo 1997.
Al riguardo, si fa presente che la partecipazione ai suddetti corsi non può essere estesa anche ai docenti in possesso del solo diploma magistrale conseguito entro l’a.s.
2001/02.
Infatti, come disposto dall’art. 13 del D.M. 10 settembre 2010 n. 249, ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni diversamente abili possono accedere elusivamente gli insegnanti in possesso dell’abilitazione valida per l’immissioni in ruolo.

per IL DIRETTORE GENERALE
Il Dirigente Vicario
f.to Gildo De Angelis

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.