DIVENTARE INSEGNANTI – Quali sono le opportunità per insegnare italiano all'estero?

a) L’assistentato MIUR:
Il Ministero dell’Istruzione pubblica ogni anno, generalmente nel mese di dicembre, un bando di concorso per la selezione di assistenti di lingua. L’Assistente di lingua italiana all’estero svolge la propria attività presso Scuole di vario ordine e grado (escluse le Università) sotto la guida di docente straniero di lingua, contribuendo alla promozione e alla conoscenza della lingua italiana. Il numero di ore settimanale previste è 12. I paesi in cui è possibile svolgere quest’esperienza sono: Francia (è il Paese in cui è disponibile il maggior numero di posti), Belgio, Germania, Irlanda, Spagna e Regno Unito.
Per partecipare alla selezione bisogna avere meno di 30 anni alla data di scadenza del bando, aver sostenuto alcuni esami specifici ed essere iscritti ad un corso di laurea magistrale o ad un corso post laurea presso un’università italiana.

b) il Comenius e il Grundtvig promossi dall’Agenzia LLP, ora facenti parte del nuovo programma Erasmus+ (ulteriori informazioni saranno disponibili a gennaio 2014)

Ultime Notizie

Informazione Scuola, l'informazione della scuola libera. A differenza di altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *