Ecco l'Atto di messa in mora il MIUR per il pagamento delle ferie non godute

I precari mettono in mora il MIUR per le ferie non godute e non pagate. L’atto riguarda le ferie dell’anno scolastico 2012/13 dunque prima del provvedimento di legge che non permette più la loro retribuzione. Sono migliaia infatti gli atti  inviati sia tramite raccomandata con ricevuta di ritorno che attraverso la PEC (Posta Elettronica Certificata) Di seguito il testo dell’atto.

Luogo, data

RACCOMANDATA RAR VIA PEC: certificatauffgabinetto@postacert.istruzione.it

Ill.mo Ministro dell’Istruzione

dell’Università e della Ricerca

Viale Trastevere 76/A

00153 Roma

Oggetto: Atto di messa in mora pagamento ferie non godute

 

 

Il/La sottoscritto/a _______________________ docente/personale Ata (profilo___________________) nell’a.s. 2012-13 ha prestato servizio presso __________________________in forza di un contratto a tempo determinato con decorrenza dal __________________al 30 giugno 2013.

In forza di detto contratto, il/la sottoscritto/a, che ha prestato regolarmente servizio aveva diritto a n. __________giorni di ferie. Lo/la scrivente non ha potuto fruire del monte complessivo di giorni maturati, ma solo di _______________giorni di ferie. Allo/a scrivente, quindi, rimangono n.__________di ferie non fruite del quale in data____________ha richiesto il pagamento.

A fronte di formale richiesta, però, codesta Amministrazione ha emesso il Decreto n. / dal quale si evince che in applicazione della normativa vigente lo/la scrivente non avrebbe diritto alla liquidazione dell’intero periodo, ma solo di giorni________ da cui sarebbero detratti i giorni di sospensione delle lezioni. Orbene, tale decurtazione è illegittima oltre che ingiusta in quanto lede i principi di intangibilità del diritto alle ferie che è costituzionalmente irrinunciabile.

Per tali motivi, il/la sottoscritto/a, riservandosi ogni e più ampia azione, invita codesta Amministrazione a voler adottare ogni provvedimento volto al ripristino del riconoscimento del diritto al pagamento dell’intero periodo di ferie maturate e non godute, e per l’effetto sollecita una pronta liquidazione delle stesse.

Valga la presente ad ogni effetto interruttivo della prescrizione.

Distinti saluti.

F.to

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.