Il Tar del Lazio, dopo aver accolto per la prima volta i primi dieci ricorsi sul TFA dell’Associazione Adida per l’annullamento* dei Tirocini formativi attivi, conferma il Suo orientamento accogliendo altri dieci ricorsi di Adida.
Riferiscono gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia: “Siamo soddisfatti che il Tar del Lazio prosegua nei Suoi accoglimenti confermando l’orientamento cautelare apertosi e formatosi grazie ai nostri ricorsi vincenti”.
Adida proseguirà nella Sua battaglia con ricorsi individuali, semi-collettivi ma anche collettivi. Il problema, però, per i ricorsi collettivi** ove sono state accorpate diverse università e classi di concorso, potrebbe verificarsi alla fine del processo quando il Tar del Lazio giudicherà sui ricorsi. Ecco perché ADIDA non ha presentato e non presenterà ricorsi per più classi di concorso insieme: bisogna considerare infatti che i ricorsi presentati, aventi per oggetto l’impugnazione delle singole prove d’esame non possono accorpare situazioni completamente differenti, e che richiedono azioni e strategie adeguate e diverse di volta in volta. Si pensi ad esempio alle differenze enormi che intercorrono tra le prove somministrate a chi ha fatto il Test di arabo e quello di elettronica, oltre alla tipologia e al numero diverso degli errori. Secondo noi non può assimilarsi il caso dell’annullamento di 25 domande con l’abbonamento di ‘sole’ 4 e test aventi ad oggetto argomenti completamente differenti.
Il 26 settembre 2012 si terrà la prima udienza sul ciclo dei ricorsi Tfa proprio per i ricorrenti Adida e, in ogni caso, l’Associazione Docenti Invisibili da Abilitare richiede un tavolo politico al MIUR per discutere di una sanatoria che riconosca l’abilitazione ai precari della scuola e che ammetta in sovrannumero tutta la categoria, precari e studenti, ricorrenti di Adida e non ricorrenti di Adida.

* Si precisa che per ‘annullamento’ si intende l’annullamento del diniego di ammissione al T.F.A. e non l’intero concorso. Al T.A.R. i nostri avvocati chiedono che sia annullato tale diniego cosicchè eliminato questo si può ottenere l’ammissione diretta per i ricorrenti;
** Si precisa che i ricorsi di cui parliamo non sono quelli avviati/in fase di avvio di Adida, bensì quelli avviati da altre associazioni/sindacati che hanno promosso ricorsi in cui sono stati accorpati ricorrenti provenienti da più CDC e università;

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.771 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.