Diritto al lavoro, all’istruzione, alla salute, al reddito, alla cittadinanza, per la giustizia sociale e la democrazia.
Sabato 18 maggio, a Roma, manifestiamo per:

riconquistare il diritto del e nel lavoro;
la riconversione ecologica del nostro sistema industriale per valorizzare i beni comuni acqua, aria e terra;
un  piano  straordinario  d’investimenti  pubblici  e  privati  e  il  blocco  dei licenziamenti  anche attraverso l’incentivazione della riduzione dell’orario con i contratti di solidarietà e l’estensione della cassa integrazione;
un contratto nazionale che tuteli i diritti di tutte le forme di lavoro con una legge sulla democrazia che faccia sempre votare e decidere i lavoratori;
un reddito per una piena cittadinanza di inoccupati, disoccupati e studenti;
fare in modo che la scuola, l’università e la sanità siano pubbliche e per tutti;
combattere  le  mafie  e  la  criminalità  organizzata  che  si  sono  infiltrate  sia  nella  finanza  che nell’economia;
la rivalutazione delle pensioni e per un sistema pensionistico che riconosca la diversità tra i lavori;
un’Europa fondata sui diritti sociali e contrattuali, su un sistema fiscale condiviso e sul diritto di cittadinanza  e sulla    democrazia delle istituzioni.

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.777 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.