I precari manifestano e il Governo tace

 

Oggi il Vicepresidente della Commissione Cultura della Camera, On. Pierfelice Zazzera (IDV), ha partecipato all’iniziativa di protesta organizzata dai docenti non abilitati davanti a Montecitorio. In proposito l’On. Zazzera dichiara: “Queste persone hanno manifestato per chiedere chiarezza al Governo che sulla scuola continua a creare soltanto enorme confusione. Ma il fatto più grave – prosegue il dipietrista – è che le scelte di questo Governo, in continuità con quelle del passato, stanno completamente smantellando il sistema pubblico di istruzione. La vicenda dei docenti sfruttati per svolgere funzioni di responsabilità all’interno delle scuole, non può e non deve essere dimenticata, e non si può pensare che il concorso sbandierato dal Ministro Profumo rappresenti la soluzione per tutti. Stiamo infatti parlando di decine di migliaia di docenti che si trovano senza lavoro, e che con mutui alle spalle non sanno come far vivere le proprie famiglie. E mentre queste persone cercano risposte concrete, il Ministro promette TFA speciali, caratterizzati da un percorso formativo senza la preselezione ma con una valutazione finale. Ebbene, anche su questo il Governo è assolutamente fermo. Sulla specifica questione c’è una risoluzione presentata dall’Italia dei Valori che da maggio ristagna in commissione, quindi chiederemo che venga messa ai voti. In quell’occasione – conclude il dipietrista– le forze politiche dovranno compiere un gesto di responsabilità di fronte a tutto il mondo della scuola”.

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.