Il MIUR in soccorso della Sardegna – Ecco le iniziative di solidarietà

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’lstruzione

Ai Direttori Generalì degli USR
LORO SEDI
Al Sovrindentente Scolastico per la Provincia di
BOLZANO
Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di
TRENTO
All’Intendente Scolastico per la Scuola in lingua tedesca di
BOLZANO
All’Intendente Scolastico per la Scuola in lingua ladina di
BOLZANO
Al Sovrintendente agli Studi per la Regione Autonoma della Valle d’Aosta
AOSTA
e. p. c. AlI’Associazione Nazionale Comuni Italiani
All’Unione delle Province d’Italia
Ai Presidenti delle Consulte provinciali degli studenti
Aì Docenti Referenti CPS
Al Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori della Scuola
Al Forum N azionale delle Associaz,ioni Studentesche
Al Forum Nazionale delle Associazioni professionali dei docenti e dei dirigenti della scuola
Ai Dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado
LORO SEDI

 

Oggetto: Iniziative di solidarietà per la Sardegna.

 

Ufficio Stampa

Roma, 21 novembre 2013

Alluvione Sardegna, istituito un fondo per l’emergenza
A Olbia piano per far ripartire lezioni, circolare alle scuole per gara solidarietà

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha attivato attraverso la Direzione Generale dello Studente un fondo per l’emergenza per sostenere le scuole della Sardegna più colpite dal maltempo. Al contempo è stata inviata a tutte le scuole italiane una circolare che illustra i canali ufficiali per partecipare alla gara di solidarietà scattata in queste ore fra gli istituti. Nella circolare è spiegato come inviare attrezzature, materiali didattici e donazioni. Stanno infatti pervenendo alle scuole sarde e al Miur molte segnalazioni di istituti che vogliono offrire il loro aiuto.

Oggi la task force di esperti Miur, attivata negli scorsi giorni dal Ministro Maria Chiara Carrozza, ha incontrato i dirigenti scolastici degli Istituti di Olbia e provincia, una delle zone più danneggiate, per mettere a punto un piano di intervento che, salvo problemi con il ripristino della viabilità e nuove ondate di maltempo, consentirà la ripresa delle attività didattiche già da lunedì. Il piano prevede lo smistamento di quegli studenti le cui scuole sono attualmente inagibili e la fornitura dei necessari materiali per la didattica. Domani la task force sarà alle ore 10.00 nel Medio Campidano, a Sanluri, per l’incontro con i dirigenti scolastici e i rappresentanti delle istituzioni locali. Sabato la Conferenza di servizio con tutti i dirigenti delle scuole della Sardegna a Macomer (Nu).

 Nota_2543
Iniziative Sardegna

Ultime Notizie

Informazione Scuola, l'informazione della scuola libera. A differenza di altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *