La Fase C sarà un flop, ecco perchè

Sono tutti in attesa della benedetta Fase C, i precari per l’immissione in ruolo ma soprattutto i dirigenti scolastici che sperano nell’arrivo di diversi docenti per potenziare l’organico di istituto in mododa liberare risorse da destinare alla didattica, ma anche alla prgettazione.

Temiamo che si tratti solo di belle speranze e dei soliti annunci:gli insegnanti che parteciperanno a questa fase saranno pochi, pochissimi, per avere un’idea basta dare un’occhiata alla Fase B appena conclusa: ha riguardato pochissimi precari, ma le scuole avevano il vantaggio di poter nominare i supplenti per completare l’organico, cosa non possibile per la Fase C.

I dirigenti dunque dovranno farsene una ragione, non potranno nominare i precari per l’osannato potenziamento, ma cosa assurda, in questo momento non hanno nemmeno la possibilità di scegliere le classi di concorso, ma possono richiedere semplicemente gli ampiti disciplinari.

Ultime Notizie

Informazione Scuola, l'informazione della scuola libera. A differenza di altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *