L’inclusione alla luce della convenzione Onu sui diritti della persona con disabilità

La convenzione Onu sui Diritti della persona con disabilità è stata approvata dall’Assemblea  delle Nazioni Unite il 13 dicembre 2006. Lo scopo della convenzione è promuovere , proteggere e assicurare i diritti umani e tutte le libertà fondamentali alle persone con disabilità. In particolare gli art. 19 per l’inclusione nella società, l’art.24  che riconosce il diritto ad un’istruzione inclusiva a tutti i livelli e l’art 27 che riconosce il diritto al lavoro.

I principi chiave dell’inclusione

Accettare la diversità perché la diversità è una caratteristica essenziale della condizione umana.
Assicurare la  participazione attiva, l’inclusione non vuol dire assicurare un posto in classe, essere inclusivi richiede uno sforzo continuo che assicuri una participazione attiva dell’alunno nell’ambito pedagogico e sociale.
Sviluppare pratiche di collaborazione, l’inclusione è un processo continuo che richiede il supporto di tutti gli interessati.
Una scuola inclusiva è una scuola diversa che impara da se stessa e promuove il cambiamento e lo sviluppo.

Ultime Notizie

Informazione Scuola, l'informazione della scuola libera. A differenza di altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *