Ministro nuovo, cosa cambia per le graduatorie ATA 2021?

Il personale ATA è in attesa del decreto che riapre le graduatorie ergo gli elenchi permettendo agli iscritti di aggiornare il proprio punteggio e agli aspiranti ATA di iscriversi. Il cambio alla guida del ministero dell’Istruzione porterà novità rispetto al solco tracciato dall’ex ministra Azzolina?

Non è semplice rispondere, certo è che il neo ministro viene dal mondo accademico e poco conosce delle vicende di scuola, tuttavia la sua prima dichiarazione è stata di elogio verso il lavoro svolto dall’ex ministra ed uno dei fiori all’occhiello è stata la digitalizzazione delle graduatorie per il personale docente.

Da quel che risulta alla Redazione si stava procedendo a digitalizzare anche le graduatorie ATA 2021, basta dunque carta, ma tutto online tramite istanze online. Crediamo che il neo ministro procederà nel solco già tracciato, lasciando completare ai tecnici del MI il lavoro già iniziato, tuttavia non ne abbiamo la certezza, ma ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Aggiornamento graduatorie ATA, la guida 

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.