Dopo aver chiesto per anni di poter avere uno strumento abilitante dobbiamo batterci non solo per  l’inserimento in GaE ma anche per la riapertura delle graduatorie nel 2013.
Molti di noi “Congelati SSIS” si trovano in III fascia delle graduatorie d’istituto e in molti casi a settembre 2013, se le Istituzioni non dovessero intervenire, troverebbero davanti a sé, personale docente anche non abilitato, con il rischio di rimanere senza qualsiasi incarico e vedersi in classe personale docente non abilitato. Altro problema è privare gli alunni del diritto di avere insegnanti qualificati; non ha senso fare insegnare personale non abilitato quando c’è personale abilitato fermo.

I “Congelati SSIS” non inseriti in GaE quanto ancora dovranno subire?

Anni di attesa per avere uno strumento per potersi abilitare e quindi scongelare la SSIS.
Molti congelati SSIS videro respinta la loro domanda di inserimento con riserva.
Molti altri congelati SSIS ebbero la possibilità di iscriversi con riserva nella GaE ma successivamente ingiustamente furono cancellati.
Tra i “congelati SSIS” solamente alcuni fortunati (perché è questa la definizione adatta) hanno potuto iscriversi e non vedere respinta o successivamente cancellata la domanda si trovano in GaE con riserva.

Cosa dobbiamo ancora aspettarci?

Chiediamo ancora una volta alle Istituzioni di prendere i dovuti provvedimenti legislativi per poter assicurare a TUTTI i Congelati SSIS la stessa parità di trattamento: Riapertura delle graduatorie ad esaurimento nel 2013 per l’inclusione con riserva nelle GaE in attesa dell’abilitazione.

https://www.facebook.com/groups/157369381088156/             Email: leonardo.pagano@virgilio.it

Leonardo Pagano portavoce “Congelati SSIS non inseriti in GaE”

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.777 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.