Ricorso Sostegno: per accesso docenti precari di III fascia d'Istituto

Si informa che l’associazione la Voce dei Giusti sta organizzando un ricorso rivolto a tutti i docenti precari di III fascia d’Istituto, volto a censurare l’illegittima esclusione dei ricorrenti dall’accesso ai percorsi volti all’acquisizione della specializzazione sul sostegno.

Obiettivo del ricorso è l’impugnazione del Decreto Ministeriale 9 agosto 2013 n. 706  mediante cui è stato definito il numero dei posti disponibili per l’ammissione ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico, nonché i bandi recentemente emanati dalle università per l’accesso a tali percorsi formativi al fine di richiedere a favore dei ricorrenti:

l’accesso ai corsi per l’acquisizione della specializzazione sul sostegno;
l’applicazione della direttiva 2005/36/CE che sancisce che tre anni di servizio siano equiparati a titolo formativo abilitante e che pertanto sia riconosciuta la qualifica professionale a tutti quei soggetti che abbiano operato sul sostegno per almeno un triennio;
Censurarare l’illegittima disparità di trattamento tra il personale di ruolo in esubero, che potrà accedere a tali percorsi gratuitamente e liberamente senza effettuare alcun test d’accesso. e il personale precari di III fascia, ai quali l’accesso a tali percorsi è a prescindere precluso;
Ulteriori censure verranno inoltre sollevate sulla questione delle modalità di allestimento, non compatibili con gli studenti lavoratori, nonché sui costi, interamente a carico degli studenti.

Nel corso del ricorso verranno inoltre sollevate ulteriori apposite censure circa la negazione del valore abilitante del diploma magistrale e della mancata immissione a tali percorsi di tale personale che, nonostante secondo la normativa di cui tale norma è attuativa, dovrebbero potervi accedere, in realtà si trovano irragionevolmente esclusi dall’accesso a tali percorsi!

Si informa che la proposizione di tale azione di ricorso, comprensiva di una richiesta di apposita misura cautelare, comporterà verosimilmente per i soggetti che ne prenderanno parte, il diritto di accedere fin da subito ai test di ammissione ai corsi in oggetto.

Maggiori informazioni sul ricorso, circa i costi e le modalità di adesione, sono rinvenibili a questa pagina: https://sites.google.com/site/vocedeigiusti/home/ricorsi/ricorso-sostegno

associazione.vocedeigiusti.it

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.