SBC, Contratto Mobilità 2022/25, i vincolati sono stati traditi

Credo di poter dire agli insegnanti vincolati , che hanno esultato per la soluzione della CISL Scuola, introdotta nel CCNI 22/25 ( comma 7 art.2) o meglio per la soluzione che il Ministero dell’Istruzione ha trovato e la CISL Scuola ha sottoscritto lo scorso 27 gennaio, che resteranno molto delusi dagli esiti dei movimenti 22/23, il prossimo mese di maggio.

In primis sono ridotti i posti su cui saranno effettuati i trasferimenti ( vedi art 8 CCNI 22/25) e molti di loro purtroppo non otterranno il trasferimento, penso, ad esempio, ai trasferimenti interprovinciali su aliquota del 25% tra province diverse di regioni diverse anche confinanti, o tra province della medesima regione.

Ci saranno per alcune classi di concorso e tipologie di posti anche difficoltà per i trasferimenti all’interno della medesima provincia.

A questo dato oggettivo bisogna aggiungere che è stato introdotto un nuovo vincolo nel trasferimento, (comma 7 art.2) e questo è il frutto avvelenato che i ministeriali hanno servito ai docenti vincolati, in pratica facendo finta di cambiare per non cambiare nulla, come disse Tancredi allo zione Principe di Salina al gran ballo nel Gattopardo.

Per i vincolati 20/21 e 21/22 i vincoli triennali sono ripristinati e partono ex novo per i docenti vincolati 20/21 e 21/22 che otterranno il trasferimento per il 22/23

Una sorta di pegno da pagare anche per i vincolati 20/21 che, se trasferiti, totalizzeranno 5 anni di vincolo due già scontati e tre da scontare ancora, in pratica il CCNI firmato dalla Cisl Scuola ripristina di nuovo il vincolo quinquennale di Azzolina del 2019. ( Legge 159/2019 art 1 comma 17 octies), vanificando due anni di lotta.

Ai vincolati 20/21, che hanno i requisiti, viene anche impedito il passaggio di cattedra e di ruolo in aggiunta ai trasferimenti territoriali e questo riduce le loro possibilità di mobilità

Un’altra questione non risolta di non poco conto, non chiarita nell’OM 45 del 25.2.2022, riguarda l’anno di servizio ( 21/22) prestato in Assegnazione Provvisoria dai docenti neo immessi in ruolo nel 20/21, e cioè se tale annualità sia valida o meno ai fini del vincolo triennale per quei docenti vincolati e che non presentano domanda o non ottengono il trasferimento il prossimo mese di maggio.

Infine aver richiamata la legge nel contratto della mobilità ( comma 6 art.2) rende ora ancora più arduo affrontare per via contrattuale il problema dei vincoli in sede di rinnovo del CCNI su Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie 22/25.

Concludiamo come SBC dicendo che siamo preoccupati perché la “non soluzione ” CISL rischia di deresponsabilizzare la politica sull’abrogazione tout court dei vincoli nella mobilità, in pratica disinnesca il problema e questo è forse il risultato più grande non dei vincolati bensì dei ministeriali.

Una sconfitta dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola, una sconfitta dei sindacati, una vittoria del Ministero e del Ministro.

Libero Tassella SBC

Lavorare come ITP b18, Laboratori di scienze e tecnologie tessili, dell’abbigliamento e della moda (informazionescuola.it)

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario sostegno 2022 della scuola secondaria di I e di II grado

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.