Scuola: stipendi da fame e andrà sempre peggio, ma ci sono anche questi problemi

Quando si parla di scuola il primo dato che emerge è quello degli stipendi. Ormai è arcinoto che sono fra i più bassi d’Europa, ma i problemi della scuola non sono solo questi. Fanno notare i nostri lettori che “Non si evidenzia mai il vuoto culturale che predomina nell’attività di formazione e di preparazione degli alunni. Si dà importanza ad orpelli, iniziative inefficaci, che niente hanno a che fare con l’arricchimento delle menti e degli animi degli alunni, che sono abbastanza scoraggiati e demotivati. Tante sono le cause del decadimento della scuola e non noto nessun ripensamento, nessun rimpianto, nessun senso critico, forse solo da parte degli alunni, che avvertono un distacco enorme con la classe dei docenti, da cui molto spesso si sentono solo giudicati impropriamente e non aiutati ad appropriarsi degli strumenti per organizzare il proprio futuro”.

C’è anche chi fa mea culpa: “Noi, che abbiano accettato di svendere la nostra professionalità, accettando di fare assistenzialismo e non scuola! Con la scusa del “ lo faccio per i ragazzi “ abbiamo dimostrato di poter fare tutto senza riconoscimenti” Ma si pone l’accento anche sulle nuove leve di docenti: “so come ci si sente , insegno da 30 ed ho visto la scuola cambiare sempre in peggio, con l’arrivo del nuovo corpo docente e il pensionamento del vecchio, spesso vogliamo apparire i migliori docenti perché veniamo apprezzati dai genitori , che non ti considerano un buon docente per le competenze e gli insegnamenti che dai , ma solo perché accogli ogni cavolata che propongono e per come ti chini ad ogni iniziativa di propaganda dell’ istituto .
La scuola è diventata una pubblicità o un centro sociale oppure una casa famiglia , tutto ciò per cui la scuola non nasce e non ha il compito di svolgere…”

Dal lato stipendiale, e concludiamo, non prevediamo nulla di positivo. Il rinnovo del contratto porterà nuovi oneri e pochi spiccioli nelle tasche del personale, la riforma Brunetta è in arrivo e c’è poco da stare allegri!

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.