Specializzazione sul sostegno – Ecco i requisiti per partecipare ai corsi

Un’ulteriore nota a firma del dott. De Angelis, dopo quella che precisava che i diplomati magistrali senza abilitazione non possono partecipare ai PAS per il sostegno, per fare chiarezza sui titoli necessari per partecipare ai corsi, ovvero quali titoli abilitanti sono ritenuti validi.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l’Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Prot. AOODGPER n. 13390 Roma, 11 dicembre2013
Uff. III

Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI

OGGETTO: Partecipazione ai corsi di specializzazione per il Sostegno di cui al D.M. 706/2013. Chiarimenti nota prot. 13190 del 6 dicembre 2013.

Facendo seguito alla nota di questa Direzione Generale prot. n. 13190 del 6 dicembre 2013 e d in risposta a numerosi quesiti, si precisa che per “abilitazione valida per l’immissione in ruolo”, si deve intendere l’abilitazione all’insegnamento conseguita a qualsiasi titolo, come da elenco seguente:

– Laurea in Scienze delle formazione primaria (per la scuola dell’Infanzia e primaria);
– SSIS (per la scuola secondaria);
– COBASLID (per la scuola secondaria)
– Diplomi accademici di II livello rilasciati dalle istituzioni AFAM per l’insegnamento dell’Educazione musicale o dello Strumento;
– Diploma di Didattica della Musica (Legge 268/2002);
– Concorsi per titoli ed esami indetti antecedentemente al DDG 82/2012;
– Concorso per titoli ed esami indetto con DDG 82/2012 (esclusivamente all’atto della costituzione del rapporto di lavoro);
– Sessioni riservate di abilitazione (D.M. 85/2005, D.M. 21/2005, D.M. 100/2004; O.M.
153/1999, O.M. 33/2000, O.M. 3/2001, ecc.)
– Titoli professionali conseguiti all’estero e riconosciuti abilitanti all’insegnamento con apposito Decreto del Ministro dell’Istruzione;
– TFA
– PAS

per IL DIRETTORE GENERALE
f.to Il Dirigente Vicario
Gildo De Angelis

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.