Su NoiPA lo stipendio di febbraio 2020 della PA, verifica il conguaglio

Lo stipendio di febbraio 2020 è visibile sul portale NoiPA. Si tratta dell’importo esatto del cedolino del prossimo mese, al netto delle ritenute fiscali e del possibile conguaglio atteso appunto nel mese di febbraio 2020.

Molti lavoratori rischiano di trovarsi davanti ad un cedolino dello stipendio più leggero del solito, alcuni nel mese di febbraio rischiano di restituire parte, se non addirittura, per intero il bonus degli 80 Euro di Renzi.

Proprio per evitare di trovarsi il 23 del mese a fare i  conti con una sorpresa del tutto inattesa, i lavoratori della PA (Pubblica Amministrazione) possono, dunque, collegarsi all’area riservata del portale NoiPA, esattamente nella sezione self-service e controllare appunto l’ammontare della busta paga del mese prossimo (febbraio 2020 n.d,r).

Il conguaglio, tuttavia, può cadere anche nel terzo mese dell’anno e trovare la sorpresa proprio nel cedolino NoiPA di marzo 2020.

Verifica su NoiPA l’importo del cedolino di febbraio 2020

NoiPa cedolino e il conguaglio di Febbraio e Marzo

Ricordiamo ai nostri lettori che l’importo non sarà visibile contemporaneamente per tutti gli amministrati NoiPA. Il portale, infatti, pubblica per primi quelli dei dipendenti di ruolo,indifferentemente che siano dipendenti della scuola, delle forze armate o delle forze dell’ordine.

Ed anche per le altre categorie, gli stipendi che saranno visibili rigaurderanno quelli già elaborati dal sistema.

Il processo di pubblicazione su NoiPA avrà inizio nella giornata di oggi e terminerà nei primi giorni di febbraio 2020. Concluse le operazioni di calcolo delle competenze, NoiPA inizierà a caricare l’importo esatto della busta paga di febbraio 2020.

Solo dopo la pubblicazione del cedolino NoiPA di febbraio 2020 i dipendenti potranno prendere attto dell’ammontare del conguaglio.

Tutto sul conguaglio

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.