Tassella SBC: È ora di dire basta. Bisogna passare alla mobilitazione e allo sciopero

Una legge di Bilancio che relega la scuola ad un ruolo di subalternità, un Contratto di lavoro che si preannuncia ancora come un contratto di contenimento delle retribuzioni dei docenti, imbrigliato com’ è dalla legge all’inflazione programmata, il problema delle classi pollaio, posto ma non risolto in questa diciottesima legislatura, che certo non si risolve con la revisione della Legge Gelmini sulla formazione delle classi nelle sole scuole più svantaggiate e ad alto tasso di dispersione.

Come se il problema delle classi numerose non fosse un’anomalia di sistema che riguarda tutte le scuole del territorio nazionale di ogni ordine e grado.

I problemi dei vincoli triennali nella mobilità per i neo immessi in ruolo e per I docenti che da quest’anno chiederanno il prossimo febbraio la mobilità nelle scuole, il problema della sicurezza nelle scuole dal punto di vista igienico sanitario e dell’ edilizia, portato drammaticamente alla ribalta dalla pandemia da Covid 19, i problemi della burocratizzazione della professione del docente più volte denunciati da SBC e da altri soggetti, le contraddizione di una scuola neo aziendalista e governata dai Dirigenti Scolastici, per i quali la legge di bilancio 2022 ora ha stanziato altri 20 milioni, a partire dal 2022, per la retribuzione di posizione di parte variabile, richiederebbero una vasta mobilitazione dei docenti e di tutto il personale della scuola (docenti personale educativo e ATA), ad iniziare dell’astensione sulle attività aggiuntive.

Ora sarebbe necessaria la dichiarazione unitaria da parte dei sindacati rappresentativi della Scuola di uno stato di agitazione e di un grande sciopero della Scuola e del suo personale.

I lavoratori della scuola e in particolare i docenti non possono pensare lamentarsi solo sui social e di considerarsi vittime e perdenti in partenza, devono scendere in piazza e scioperare.

Libero Tassella SBC

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2021 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.