Protestano DM e ITP

Sarà una giornata di sciopero quella di domani 11 settembre. A scendere in piazza i Diplomati magistrali e gli ITP che chiedono l’inserimento nelle GAE e la relativa stabilizzazione.

La manifestazione e le proteste si concentreranno davanti alla Camera dei Deputati che proprio domani riprenderà i lavori parlamentari. Al loro fianco i sindacati di Base. La richiesta è quella di confermare l’emendamento salva-precari di Liberi e Uguali approvato al Senato.

I Sindacati chiedono l’assunzione a tempo indeterminato

Si chiede  dunque la conferma dell’emendamento del salva precari che purtroppo, come abbiamo già anticipato, è stato stralciato dal testo e sarà confermato dal voto alla Camera. I precari sperano di far cambiare idea alla maggioranza del Parlamento.

Alla manifestazione parteciperanno precari da tutta Italia. Sono previsti pullman dalla Sicilia, ma anche dal Piemonte e dalle altre regioni italiane.

Gli organizzatori considerano l’ultima opportunità per vedersi riconoscere i diritti acquisiti sul campo e riconosciuti dalla UE.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.