Aggiornamento delle graduatorie 2020-2023, tutti i titoli per aumentare il punteggio

Aggiornamento graduatorie 2017: la scelta delle sedi con il modello B

In attesa della riapertura e dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto relative il triennio scolastico 2020/2023, sono già diverse le offerte didattiche per incrementare il punteggio da inserire poi in graduatoria.

In attesa della tabella valutazione titoli che sarà emanata in allegato al decreto, proviamo a capire quali titoli possono dare punteggio aggiuntivo.

Aggiornamento della II fascia di istituto

Graduatorie terza fascia - Ecco come calcolare il punteggio per il profilo di AT ATA

In seconda fascia di istituto possono inserirsi tutti i precari in possesso dell’abilitazione all’insegnamento.

La riapertura e aggiornamento della graduatoria di II fascia prevede l’inserimento di diversi titoli come:

  • le certificazioni informatiche che danno 1 punto;
  • l’attestato di frequenza del Corso sull’uso didattico della LIM è stato valutato 1 punto;
  • l’attestato di frequenza del Corso sull’uso didattico dei Tablet è stato valutato 1 punto.

Ricordiamo che tali titoli sono cumulabili fino ad un massimo di 2 punti.

Riapertura e aggiornamento della graduatoria di III fascia

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE: ECCO COME CALCOLARE IL PUNTEGGIO

Aggiornamento della III fascia di istituto – In terza fascia potranno inserirsi tutti i precari sprovvisti dell’abilitazione all’insegnamento, compresi gli ITP.

Viene richiesto il solo titolo di studio dunque dei titoli previsti dall’articolo 5, comma 1, lettera b), e comma 2, lettera b), del D.lgs. 59/2017, ossia laurea e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Oltre ai nuovi inserimenti, potranno aggiornare i titoli anche i precari già iscritti nella III fascia di istituto. Questi docenti possono incrementare il loro punteggio aggiungento i seguenti titoli:

  • le certificazioni informatiche e digitali danno 1 punto;
  • l’attestato di frequenza del Corso sull’uso didattico della LIM è stato valutato 1 punto;
  • l’attestato di frequenza del Corso sull’uso didattico dei Tablet è stato valutato 1 punto.

Anche per i precari della terza fascia di istituto vale la stessa regola per quelli di II fascia: i titoli sono cumulabili fino ad un massimo di 2 punti.

Trasformazione delle graduatorie di istituto in Graduatorie provinciali

Nuovo reclutamento e Costituzione, ecco i nodi ancora da sciogliere per le II e III fasce

Le graduatorie di Istituto diventano graduatorie provinciali, cade il vincolo delle 20 scuole e i precari potranno concorrere alle supplenze a livello provinciale.

La convocazione dei precari per gli incarichi e supplenze sia brevi che annuali, avverrà dopo il conferimento delle supplenze da GaE.

Per le supplenze brevi, tuttavia, rimane il limite di tot scuole da scegliere, che dovrebbe essere 20.

Nuove metodologie didattiche: il Coding

Viene inserito il Coding tra le metodologie didattiche da acquisire con i 24 CFU o durante il periodo di formazione e prova legato al concorso docenti.

Al momento non si hanno informazioni chiare circa le modalità di acquisizione delle competenze di Coding né sull’offerta formativa disponibile.

Non è ancora chiaro se la certificazione “Coding” dia punteggio.

Come incrementare il punteggio per le graduatorie di istituto