CFU – Graduatorie terza fascia docenti 2020: chi può iscriversi?

Graduatorie terza fascia - Ecco come calcolare il punteggio per il profilo di AT ATA

Il 2020 è l’anno della riapertura e dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia.

Per quanto riguarda il rinnovo graduatorie terza fascia, potranno partecipare anche i nuovi laureati e diplomati che, oltre al titolo di studio valido per l’insegnamento, siano anche in possesso di 24 CFU nelle discipline antropo-psico- pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Bisogna sottolineare che anche gli ITP potranno iscriversi alle graduatorie terza fascia 2020 ma, a differenza di altre procedure che riguardano l’inserimento nei ruoli di docente, come i concorsi, dovranno possedere anche loro i 24 Cfu.

Infatti, si potranno inserire in terza fascia docenti tutti gli aspiranti docenti (laureati e/o diplomati), sprovvisti di abilitazione all’insegnamento e che sono in possesso, alla data di scadenza della domanda di inserimento, del titolo di studio valido per insegnare tra quelli previsti dall’ art.5 comma 1, lett. b) e comma 2 lett. b) del D.lvo 59/ 2017.

Rinnovo graduatorie terza fascia: posso inserire nuove CDC?

Il decreto scuola recita: « In occasione dell’aggiornamento previsto nell’anno scolastico 2019/2020, l’inserimento nella terza fascia delle graduatorie per posto comune nella scuola secondaria è riservato ai soggetti precedentemente inseriti nella medesima terza fascia nonché ai soggetti in possesso dei titoli di cui all’articolo 5, commi 1, lettera b), e 2, lettera b), del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59 ».

Chi è già iscritto può inserirsi anche per un altra classe di concorso.
Da sciogliere il dubbio se, per questi docenti già inseriti in graduatoria di istituto, siano necessari i 24 Cfu oppure no. Al momento, il testo non è chiaro su questo punto.

Sarà sicuramente il decreto ministeriale sull’aggiornamento terza fascia graduatorie di istituto a chiarire ogni dubbio. Orizzonte docenti ritiene che l’apertura di nuove CDC corrisponde a nuovo inserimento, pertanto ritiene necessario il possesso dei 24 CFU anche per questa categoria di docenti.

Graduatorie terza fascia docenti: cosa sono le graduatorie provinciali?

I docenti di terza fascia, sia coloro che sono già inseriti e che aggiorneranno il punteggio sia quelli che si inseriranno per la prima volta, oltre a inserirsi in 20 scuole di una provincia per le supplenze brevi e temporanee in sostituzione dei docenti momentaneamente assenti, saranno anche inseriti in una graduatoria provinciale della stessa provincia delle 20 scuole scelte per il conferimento delle supplenze annuali al 30 giugno o al 31 agosto e se in possesso del titolo di sostegno anche nella graduatoria provinciale di sostegno.

Graduatorie istituto terza fascia: quali sono i titoli utili per acquisire maggiore punteggio in vista riapertura?

Al momento è possibile fare riferimento alla tabella titoli del 2017 considerando che comunque potranno esserci delle novità.

Qui allegata la tabella titoli

Precari della scuola