Comunicato – Ricorso docenti di Strumento Musicale (A077) TFA e PAS

0
5

L’Associazione “La Voce dei Giusti” è pare sia l’unica e la prima ad essersi accorta del problema riguardante i docenti che decidano di ‘abilitarsi’ per la classe di concorso A077 (Strumento Musicale Alle Medie) e a voler proporre un ricorso.

Nonostante con l’emanazione del DM 81/13 il legislatore abbia parzialmente migliorato alcuni aspetti relativi ai requsiti di accesso ai percorsi previsti dall’art. 16 del DM 249/2010, TFA, nulla è cambiato invece per i possessori di un diploma di conservatorio che volessero ‘abilitarsi’ mediante la SOLA frequenza dei TFA per la classe di concorso A077.

Detto altrimenti, i possessori di diplomi di conservatorio del vecchio e nuovo ordinamento, qualora volessero ‘abilitarsi’ nella classe di concorso di Strumento Musicale, A077, a differenza di tutti gli altri possessori di titoli e qualifiche valide per l’accesso alla III fascia d’Istituto per l’accesso ad altre classi di concorso, dovranno seguire da capo un percorso triennale di studi.

Obiettivo del ricorso sarà dunque quello di censurare tale scelta, chiedendo che l’accesso ai TFA, sia aperto anche ai diplomati di conservatorio che volessero abilitarsi per la CDC A077 (Strumento Musicale alle Medie), seguendo un percorso formativo di un solo anno, i TFA, anziché un percorso di laurea magistrale di durata triennale.

Nel corso dell’azione di ricorso, si cercherà inoltre di sollevare censure circa la transitorietà dei percorsi abilitanti speciali, PAS, previsti dal DM 81/13. Se tali percorsi, come è riportato sullo stesso testo del decreto che ne ha previsto l’istituzione, sono il risultato dell’attuazione delle misure contenute nella direttiva 36, benché vada precisato che tale direttiva preveda l’automatica equiparazione del servizio a qualifica professionale, va da sé che tale misura non può essere attuata solo transitoriamente e i PAS non possono quindi essere isituiti per un solo anno, ma devono essere avviati in ‘modo ordinario’ anche negli anni successivi. Detto altrimenti, nel corso del ricorso, verrà chiesto che i PAS siano istiuti anche in futuro a favore di tutti quei soggetti che raggiungano un’anzianità di servizio pari a tre anni scolastici.

Nel far sapere che il costo del ricorso è di 100€ e che vi possono prendere parte tutti i possessori di diploma di conservatorio, si invita chi è interessato ad aderire o ad approfondire la questione, a visitare questa pagina:

https://sites.google.com/site/vocedeigiusti/home/ricorsi/a

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.867 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.