mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeConcorsi e TFAConcorso straordinario bis, l'identikit e le FAQ

Concorso straordinario bis, l’identikit e le FAQ

Mentre si attende la pubblicazione del bando, previsto per metà maggio, tracciamo un breve identikit del concorso straordinario bis.

I POSTI A CONCORSO

Sono 14.000, avanzati dalle immissioni in ruolo 21/22, la distribuzione dei posti ( non sono previsti a concorso posti di sostegno) nella scuola secondaria di primo e di secondo grado è stata resa nota dal MI il 20 aprile scorso con una tabella che prevede una distribuzione per regione e per classi di concorso.

PARTECIPANTI

Tutti i docenti di ruolo e non di ruolo in possesso dell’abilitazione specifica o del titolo di studio che prevede l’accesso alla classe di concorso per cui si concorre.

ESCLUSI

I docenti che nel 21/22 sono stati già destinatari della procedura di assunzione straordinaria dalle GPS di prima fascia e dagli elenchi aggiuntivi di cui al comma 4 art.59 Legge 106/2021.

REQUISITI DI SERVIZIO

Tre annualità anche non consecutive negli ultimi 5 anni, cioè a partire dall’a.s. 2017/18, di servizio solo nella scuola statale, si valuta anche l’anno in corso fino alla data di presentazione della domanda, di cui un anno di servizio specifico nella classe di concorso per cui si concorre, non è valido l’insegnamento su posto di sostegno al fine della maturazione dell’annualità di servizio specifico.

ANNUALITÀ

Un anno scolastico di servizio pari a non meno di 180 giorni anche non consecutivi oppure consecutivamente dal primo febbraio agli scrutini compresi.

LIMITAZIONI

Si può partecipare per una sola Regione e per una sola classe di concorso, non si può partecipare ai soli fini abilitanti in quanto trattasi di una procedura finalizzata all’immissione in ruolo.

PROVA CONCORSUALE

Una prova orale da effettuarsi entro il 15 giugno, non è previsto un punteggio minimo.

GRADUATORIE

Graduatorie regionali in cui si è graduati in base ai titoli ( massimo 50 punti) e in base alla prova concorsuale ( massimo 100 punti).

ASSUNZIONE

Saranno assunti tutti coloro che, per il numero dei posti previsti nella citata Tabella, sono collocati in posizione utile in graduatoria.

SEDE DI SERVIZIO 2022/23

Sarà prima attribuita la provincia e poi la sede di servizio con una stipula di un contratto a tempo determinato dall’1.9.2022 al 31.8.2023.

ITER FORMATIVO a.s. 22/23

1) Anno di prova- formazione.
2) Percorso universitario con onere a carico del docente.
3) Superamento dell’ anno di prova-formazione.

IMMISSIONE IN RUOLO

Dall’1.9.2023 con decorrenza giuridica ed economica nella scuola in cui nell’a.s. 22/23 si è stati assunti con contratto a tempo determinato.

MOBILITÀ E VINCOLI

Vincolo triennale nella mobilità a decorrere dall’a s. 23/24.
I docenti potranno presentare domanda di trasferimento solo una volta per ottenere un’altra sede di titolarità, se ottengono il trasferimento sulla nuova sede resteranno vincolati per i successivi tre anni a partire dal 23/24.

Libero Tassella

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
- Advertisment -

altre news