E’ finita l’attesa, domani giurano i due nuovi ministri

Finalmente è pronto il decreto di nomina dei due nuovi ministri. Domani giureranno davanti al Presidente della Repubblica il neo ministro dell’Istruzione, on. Lucia Azzolina e il prof. Manfredi. Finalmente sia la scuola, sia l’università avranno il proprio ministro.

Quella che per alcuni è il raddoppio delle poltrone,  per gli addetti ai lavori invece si tratta di una grande opportunità proprio per la scuola. Finalmente ci sarà un ministro che si occuperà solo di scuola ed uno solo di università.

La scuola è stata spesso affidata a docenti universitari che poco o nulla sapevano del funzionamento della scuola, del personale docente e peggio ancora del personale ATA e alla guida del dicastero sono passati in tanti e addirittura, con tutto il rispetto, anche ex sindacalisti tessili come l’ex ministro Fedeli.

Il neo ministro Azzolina invece presenta un curriculom di tutto rispetto: 2 lauree, una specializzazione per le attività di sostegno, esperta in diritto scolastico ed ex sindacalista. Le aspettative sono molte e proprio per questo nessuno le perdonerà nulla.

Dalla Redazione di Informazione Scuola va ai due neo ministri un grande augurio di buon lavoro, sia la scuola che l’università hanno bisogno di politiche serie volte al rilancio di due settori estremamente importanti per il Paese.

MIUR