Home Comunicato Stampa I precari perdono la fiducia nel governo Meloni, il comunicato

I precari perdono la fiducia nel governo Meloni, il comunicato

I precari delusi dalle scelte politiche del governo Meloni

I precari della scuola non si fidano più delle promesse del governo Meloni.

Dopo la “sorpresa” degli arretrati con importi inferiori di circa 500 euro a quelli previsti e dichiarati più volte, arriva l’altra sorpresa in merito all’emendamento presentato da fratelli d’Italia sulla mobilità e scorrimento delle graduatorie del concorso straordinario bis, il quale è stato ritirato.

Non ci sono promesse mantenute ma solo briciole date a singhiozzi. Il governo non deve promettere se non può mantenere gli impegni presi. I docenti precari avevano posto la fiducia alle elezioni proprio per là serietà dimostrata in campagna elettorale, serietà e fiducia appena terminata.

Con la preghiera di pubblicazione invio o miei saluti.

Consigli ai nostri lettori

Libri scontati per prepararsi ai concorsi

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Exit mobile version