Insegnanti di sostegno, la sentenza che mette all'angolo il governo

L’ennesima delusione per gli ITP ricorsisti, il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) respinge la cautelare. Ecco c osa si legge nell’ordinanza

 

“Rilevato che:

– questa Sezione, seppure in fase cautelare, ha già escluso che l’appartenenza alla categoria di docenti “ITP” sia titolo equipollente all’abilitazione all’insegnamento, ai fini dell’inserimento nella II fascia del personale docente delle graduatorie di circolo e di istituto (cfr. ex multis Sez. VI, ordinanza 6 aprile 2018 n. 1587);

– sussistono giusti motivi per disporsi la compensazione delle spese della presente fase;

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta), respinge l’appello cautelare. Spese compensate.

La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 5 luglio 2018 con l’intervento dei magistrati:

Luigi Carbone, Presidente

Vincenzo Lopilato, Consigliere

Marco Buricelli, Consigliere

Oreste Mario Caputo, Consigliere

Dario Simeoli, Consigliere, Estensore”

Il testo completo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.