I pareri previsti tardano ad arrivare e rischiano di allungare all’infinito i tempi.
Ciò crea sconcerto in una categoria di docenti – precari, privi di abilitazione, che da anni insegnano, acquisendo competenze specifiche e professionalità e che hanno creduto nell’avvio del percorso abilitante speciale, il cui annuncio aveva suscitato tante speranze ma che, purtroppo, allo stato è impantanato in pastoie burocratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.