HomeScuolaLieve terremoto nel trapanese, scuole regolarmente aperte

Lieve terremoto nel trapanese, scuole regolarmente aperte

spot_img

Terremoto in Sicilia nel trapanese, scosse di lieve entità

Lieve terremoto nel trapanese, scuole regolarmente aperte

Da domenica scorsa si sta registrando in provincia di Trapani uno sciame sismico di lieve entità. Tuttavia gli abitanti della zona lo hanno avvertito in più di un’occasione. Questa notte, invece, ad uscire dalle proprie abitazioni sono stati gli abitanti di Petrosino, piccolo centro urbano del trapanese. L’epicentro si è registrato a circa 7 km dal centro abitato. Il sisma ha avuto una magnitudo di 2,5 e si è verificato a una profondità di 10 km. Il movimento tellurico ha causato anche un boato avvertito persino dagli abitanti della vicina Castelvetrano. Centro cittadino noto per la produzione del cosiddetto “Pane Niuru”, Pane Nero con farine ricavate da grani antichi storicamente coltivati nella zona.

Scuole regolarmente aperte

La leggera magnitudo che ha interessato l’area non ha portato, almeno per adesso, a decisioni drastiche come ad esempio qualle della chiusura delle scuole. Le scuole del trapanese sono dunque regolarmente aperte anche se in alcune realtà pare che gli studenti si siano rifiutati di entrare nelle aule. Nei giorni scorsi, la magnitudo ha interessato anche altri centri urbani del trapanese come Campobello di Mazara e la stessa Mazara del Vallo, le lievi scosse sono state avvertite anche nella vicina Marsala.

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news