Press "Enter" to skip to content

Miur e Federalimentare firmano Protocollo d'intesa "Il Gusto fa Scuola"

Share

Mercoledì 25 luglio il ministro Profumo ed il presidente di Federalimentare Filippo Ferrua Magliani hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per diffondere tra i ragazzi su tutto il territorio nazionale, nell’anno scolastico 2012/2013, l’Educazione alimentare, anche attraverso l’iniziativa “Il Gusto fa Scuola”. Il progetto riguarderà oltre 77mila classi, coinvolgendo circa 1 milione e 600 mila alunni e le rispettive famiglie. L’obiettivo è proseguire e consolidare il percorso dell’Educazione alimentare nelle scuole italiane, insegnando l’importanza di una giusta alimentazione e di un’adeguata attività fisica per uno stile di vita corretto e la storia dei processi produttivi in campo agricolo e industriale. L’accordo prevede una maggiore interazione tra scuola, università e industria alimentare, attraverso interventi formativi del personale scolastico, con un costante scambio di esperienze con il sistema produttivo; lo sviluppo di ricerche e progetti comuni sull’innovazione tecnologica e la ricerca scientifica, in particolare nell’ambito delle iniziative della piattaforma tecnologica Food for life e del cluster tecnologico nazionale Agrifood; il sostegno alle convenzioni con associazioni di categoria e imprese. “Il Gusto fa Scuola” si basa sulla positiva esperienza del progetto “Scuola e Cibo” che, dopo una prima fase “pilota”, condotta nell’a.s. 2009/2010 in 15 scuole primarie a Milano, Roma e Catania, ha poi portato l’Educazione alimentare all’attenzione dei docenti italiani con tre corsi di formazione in educazione alimentare, rivolti a tutti i dirigenti scolastici ed ai docenti referenti delle scuole medie. L’iniziativa si legherà anche alla V edizione di “Apertamente”, la settimana di apertura delle industrie alimentari che si svolgerà in tutta Italia dal 17 al 26 Novembre. Quest’anno, su decisione del Miur e di Federalimentare, la manifestazione prenderà il nome “Apertamente 2012: il gusto fa scuola” e sarà dedicata al tema dell’Educazione alimentare”. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.ilgustofascuola.it, dedicato a studenti, docenti e famiglie. Il portale raccoglie tutte le iniziative intraprese in ambito associativo su questi temi, le attività attualmente in programma e le opportunità future, i contenuti dei corsi di formazione per gli insegnanti, cinque sezioni di domande frequenti sui temi dell’industria alimentare dedicate agli insegnanti e agli studenti, consigli per i ragazzi per svolgere esercizi di attività fisica a casa e per realizzare ricette facili e veloci ed il focus sulle Linee Guida INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) per una sana alimentazione.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.