Successo della manifestazione promossa dal prof. Giorgio Mottola, del FLI, che ha visto la partecipazione degli onorevoli Granata e Muro. L’Aula Nugnes del Palazzo del Consiglio Comunale di Napoli era gremita di precari che per l’occasione sono arrivati da tutta Italia. I precari, in possesso dei 360 giorni di servizio, rivendicano la possibilità di abilitarsi all’insegnamento, passaggio fondamentale per sperare poi nell’immissione in ruolo.
Il prof. Mottola, da sempre al loro fianco, da tempo chiede il riconoscimento dell’esperienza pregressa, stimata in 360 giorni di servizio, così come è sempre avvenuto nella scuola. L’impegno lo dimostrano le iniziative promosse dal partito di Fini: diversi gli ordini del giorno approvati in VII Commissione Cultura, tante anche le interrogazioni al ministro della Pubblica Istruzione. Gli onorevoli Granata e Muro, nei loro rispettivi interventi, hanno evidenziato le strategie future del partito utili ad ottenere i risultati prefissati.
Spazio anche ai precari, Patrizia Caira, docente, ha sottolineato le paure e l’ansia che quotidianamente vivono i docenti precari, in particolare in tempi di spending review e di tagli agli organici. Dello stesso avviso il prof Luca Mazzara che ha evidenziato l’ incertezza perenne che caratterizza e accompagna la vita di un precario.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.793 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.