Noipa Cedolino dello stipendio di marzo, gli scaglioni delle aliquote irpef 2017

0
17
AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE: ECCO COME CALCOLARE IL PUNTEGGIO

In attesa di leggere su NoiPa il cedolino dello stipendio del mese di marzo 2017, proviamo a capire quali sono le aliquote irpef che si applicano agli stipendi dei dipendenti della pubblica amministrazioni e del settore privato.

 

Le aliquote sono utili ai fini dela dichiarazione dei redditi.

Noipa cedolino dello stipendio e gli scaglioni IRPEF

Vediamo nel dettaglio quali sono gli scaglioni delle aliquote IRPEF e quali percentuali si applicano. Le fasce di reddito che esaminiamo sono le più comuni e vanno da 15 mila Euro annue fino ad oltre 75 mila euro.

  • Da reddito 0 a 15.000 euro viene applicata l’aliquota del 23%
  • Da 15.001 a 28.000 euro viene applicata l’aliquota del 27%
  • Da 28.001 a 55.000 euro viene applicata l’aliquota del 38%
  • Da 55.000 a 75.000 euro viene applicata l’aliquota del 41%
  • Da 75.000 euro viene applicata l’aliquota del 43%

Nel caso degli stipendi dei docenti e quindi del mondo della scuola l’aliquota applica è quella della fascia di reddito che va dai 15 mila euro ai 28 mila e quindi del 27 % per un’imposta totale IRPEF pari ad euro 2.700.

Il datore di lavoro, nel caso dei dipendenti pubblici lo Stato, trattiene ogni mese l’IRPEF sotto forma di ritenuta d’acconto sul reddito conseguito ed appartenente allo scaglione di reddito di riferimento.

Con la dichiarazione dei redditi (730 n.d.r.) vengono effettuati eventuali conguagli sia a credito che a debito.

Di conseguenza, ogni anno al momento dell’elaborazione del modello 730, oppure in caso di cessazione del rapporto di lavoro, devono essere effettuati i necessari conguagli.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.848 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.