Press "Enter" to skip to content

NoiPa il cedolino dello stipendio di marzo 2017 causerà gli stessi disagi di quello di febbraio?

Share

I dipendenti pubblici e anche il personale delle forze armate amministrati dal portale NoiPa, si augurano che il cedolino dello stipendio del mese di marzo 2017 non causi gli stessi disagi rispetto a quello del mese di febbraio.

NoiPa il cedolino dello stipendio di marzo 2017 causerà gli stessi disagi di quello di febbraio?

Il personale delle forze armate, ad esempio, ha dovuto fare i conti con un conguaglio non previsto per un errore del portale del MEF.

Come gli altri dipendenti della pubblica amministrazione si augura che il cedolino dello stipendio sia visibile e visionabile sul portale NoiPa nei tempi previsti, ovvero intorno al  al giorno 15 del mese.

La pubblicazione dello stipendio di febbraio ha causato diversi disagi ai dipendenti della PA, perchè il portale del MEF è andato letteralmente in tilt.

Il cedolino dello stipendio di marzo 2017 su NoiPa

I disagi registrati dal personale della scuola sono stati enormi, così come lo sono stati per i dipendenti degli altri comparti della pubblica amministrazione, come appunto il personale delle forze armate.

Nel giorno della pubblicazione del cedolino del mese precedente chi si collegava per verificare il proprio stipendio, tramite la lettura della busta paga, si trovava davanti ad un un messaggio di errore causato dal sovraffollamento del server che ospita il portale. Solo in tarda notte è stato poi possibile visualizzare correttamente il cedolino.

La domanda che tutti si pongono è come sia possibile che un portale così importante e “affollato” come NoiPa vada in tilt proprio nella giornata di pubblicazione dei cedolini degli stipendi?

E soprattutto il cedolino dello stipendio del mese di marzo 2017 causerà gli stessi disagi?

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.