Riaperture delle GaE e scioglimento delle riserve – Ecco il decreto e chi può integrare i punti

0
5

Il MIUR ha trasmesso, con la nota 6604/13, il Decreto ministeriale 572 del 27 giugno con il quale si fissano i termini e le procedure per le operazioni di integrazione delle graduatorie ad esaurimento e per le operazioni annuali.

Le procedure saranno disponibili a partire dal 28 giugno con scadenza 17 luglio 2013 (ore 14). I requisiti e i titoli da dichiarare devono essere posseduti entro la data di scadenza della domanda.

Tutte le operazioni devono essere effettuate con modalità web, previa registrazione alle Istanze on-line. Sono disponibili sul nostro sito una guida e un video che illustrano le procedure da seguire per la registrazione.

Di seguito una guida alle varie procedure:

Scioglimento della riserva

Potranno farlo:

  • coloro che sono inclusi con riserva nelle graduatorie ad esaurimento e che conseguono l’abilitazione entro il 17/07/2013, utilizzando la specifica applicazione presente nelle Istanze on-line (modello 1). La procedura sarà attiva fino alle ore 14 del 17 luglio 2013.
  • gli aspiranti “congelati” SSIS, iscritti in soprannumero al TFA e inseriti con riserva nelle graduatorie ad esaurimento, utilizzando la specifica applicazione presente nelle Istanze on-line (modello 1). Sarà possibile anche dichiarare l’imminente conseguimento del titolo. Anche per loro la procedura sarà attiva fino alle ore 14 del 17 luglio 2013.

Rideterminazione del punteggio per gli abilitati all’estero

I docenti già iscritti a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento in possesso di abilitazione conseguita in altro paese UE e formalmente dichiarata equipollente potranno far rideterminare il punteggio del titolo di accesso, purché risulti dal decreto di equipollenza che il percorso formativo sia stato analogo ai corsi svolti presso SSIS, COBASLID, corsi biennali di II livello per educazione musicale e strumento nella scuola media o ai corsi di Scienze della Formazione Primaria. In tal caso, verrà decurtato l’eventuale punteggio di servizio svolto durante i corsi, come da normativa. Anche loro dovranno utilizzare la specifica applicazione presente nelle Istanze on-line (modello 1); la procedura sarà attiva fino alle ore 14 del 17 luglio 2013.

Dichiarazione del titolo di sostegno

Per coloro che sono già inclusi nelle graduatorie ad esaurimento e che abbiano conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno entro il 17/07/2013, sarà possibile dichiaralo ai fini dell’inclusione in una fascia aggiuntiva degli elenchi di sostegno. Non sono tenuti ad effettuare tale dichiarazione coloro che abbiano già dichiarato il possesso della specializzazione per il sostegno. Per dichiarare il titolo dovranno utilizzare la specifica applicazione presente nelle istanze on-line (modello 2) . La procedura sarà attiva fino alle ore 14 del 17 luglio 2013.

Dichiarazione del titolo alla riserva dei posti

Per coloro che sono già inclusi nelle graduatorie ad esaurimento è possibile, se non già presente, dichiarare il diritto alla riserva dei posti (Legge 68/99 e art.6 c.3-bis Legge 80/06) attraverso una specifica applicazione delle istanze on-line (Modello 3). Il requisito dell’iscrizione alle liste speciali per il collocamento deve essere posseduto al momento della presentazione della domanda. La procedura sarà attiva fino alle ore 14 del 17 luglio 2013.

Malgrado le nostre sollecitazioni, il MIUR non ha ritenuto di dover permettere anche la dichiarazione del diritto alla precedenza nella scelta della sede a norma della Legge 104/92.

FLC Cgil

Allegati

  • nota 6604 del 27 giugno 2013 trasmissione dm 572 13 scioglimento riserve
  • decreto ministeriale 572 del 27 giugno 2013 scioglimento riserve graduatorie ad esaurimento

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.883 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.