Home Notizie Riconoscimento della progressione di carriera per il Personale Docente e Ata: tutto...

Riconoscimento della progressione di carriera per il Personale Docente e Ata: tutto quello che c’è da sapere

Riconoscimento della progressione stipendiale del personale della scuola e gli arretrati da rinnovo del contratto

Riconoscimento della progressione di carriera per il Personale Docente e Ata tutto quello che c'è da sapere

Il personale scolastico, sia docente che Ata, potrà vedere riconosciuta la propria progressione di carriera e quindi ricevere gli arretrati solo in seguito dell’aggiornamento del proprio inquadramento economico.

Questo compito spetta alla scuola, che dovrà effettuare l’aggiornamento e inviarlo, successivamente, agli organi di controllo per la verifica. Solo una volta che l’inquadramento economico sarà stato vistato dalla Ragioneria provinciale dello Stato, si avrà lo scatto stipendiale e l’inquadramento economico sul cedolino dello stipendio.

Progressione stipendiale 2022 dei docenti e degli ATA

In questo modo, il personale scolastico potrà vedere adeguato il proprio trattamento pensionistico e TFR/TFS, in relazione alla progressione di carriera che gli è stata riconosciuta.

Arretrati e progressione di carriera per il personale della scuola in pensione

Per quanto concerne gli arretrati per chi è andato in pensione dal 1° settembre scorso li avrà solo quando tale inquadramento sarà inviato all’INPS per la liquidazione delle spettanze.

È importante tenere presente che il processo per il riconoscimento degli arretrati economici è molto complesso e richiede la collaborazione di molte figure, da parte della scuola alla Ragioneria provinciale dello Stato, passando per l’INPS.

Per questo motivo, è fondamentale che il personale scolastico in pensione sia informato sui propri diritti e sulle modalità per ottenere il riconoscimento degli arretrati economici. In questo modo, potrà collaborare attivamente con la scuola per l’aggiornamento del proprio inquadramento economico e, successivamente, con gli organi di controllo per la verifica.

In conclusione, il riconoscimento degli arretrati economici da rinnovo del contratto per il personale docente e Ata è un processo che richiede attenzione e collaborazione da parte di molte figure, questo giustifica il ritardo.

Consigli ai nostri lettori

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguici su Tik Tok.

Iscriviti alla nostra pagina Facebook.

Exit mobile version