Home Scuola Rinnovo del contratto, ecco le cifre

Rinnovo del contratto, ecco le cifre

Rinnovo del contratto della scuola, parti distantissime.

Il contratto del comparto scuola e’ stato sottoscritto nel 2006, ben 10 anni fa e da allora non si è più mosso. Secondo l’istat il potere di acquisto degli stipendi della scuola e’ crollato del 9,6% percentuale che sale se sommiamo i 1000 Euro persi a causa della cancellazione dell’utilità del 2013.

Insomma, secondo l’istituto di statistica per recuperare il gap occorrerebbe un aumento di circa 180 euro al mese. Solo per il comparto scuola l’operazione costerebbe 3 miliardi di Euro.

Il governo risponde con soli 300 milioni che tradotti in soldoni significa un aumento di circa 15 euro, una vergogna, una mortificazione.

I sindacati, forti della recente sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato incostituzionale il blocco dei contratti e che costringe il governo al rinnovo, chiedono lo stanziamento di 7 miliardi di euro per tutto il pubblico impiego.

Dalle cifre si intuisce la distanza fra le parti, in mezzo ci sono i lavoratori che ormai da anni affollano i discount per fare la spesa e nonostante ciò non riescono lo stesso ad arrivare alla fine del mese e per di più non possono più’ permettersi di scioperare.

 

Exit mobile version