HomeComunicato StampaSBC: Draghi e Bianchi nascondono la verità sull' inizio della scuola

SBC: Draghi e Bianchi nascondono la verità sull’ inizio della scuola

spot_img

Draghi; “Il ministro Bianchi, in Cdm, ci ha detto che le scuole si sono aperte, ancora una volta, dopo l’anno scorso, in buon ordine.
Tutti gli insegnanti erano lì nonostante le previsioni di disastri.

I DS perché non inviano al Ministro un report sulla reale situazione delle loro scuole?

Abbiate il coraggio di dire la verità e cioè che non riuscite a garantire il diritto allo studio e che non trovate insegnanti e con quelli che avete in servizio garantite a stento solo la vigilanza proponendo orario ridotto e recuperi di frazioni orarie.

Ipocrisie e bugie per coprire una scuola allo sfascio

Tra poco non troverete neppure gli insegnanti come non si trovano i medici.

In Italia insegneranno i giovani laureati in attesa di ottenere un lavoro migliore.

Questa è la realtà. Pochi ormai sono più disponibili a trasferirsi dal Sud al Nord, economicamente non se lo possono più permettere e chi ha una certa età da 40 anni in poi non può lasciare il lavoro perché non ne troverebbe un altro, se potesse, domani il 50% lo farebbe.

Fatevi qualche domanda sulle immissioni in ruolo 22/23, perché tanti hanno rinunciato al Nord ?

La scuola è allo sfascio, i sistemi di reclutamento sono falliti.
Una classe politica e dirigente da vent’anni ha creato una scuola farlocca che oggi mostra tutta la sua debolezza e inconsistenza educativa.

Una scuola che si nasconde dietro la buropedagogia, dietro progetti e piani che maschera il niente, un formalismo didattico che ha portato la scuola italiana tranne eccezioni ai più bassi livelli.

Chi ne fa le spese è la parte più debole della popolazione.
Quella che si dipinge come scuola dell’ inclusione è solo una scuola neoclassista che conferma tutte le disuguaglianze sociali.

Mi domando cosa oggi avrebbe detto Don Lorenzo Milani.

Libero Tassella SBC

COMPILA IL FORM PER ACQUISRE I 24 CFU E DIVENTARE DOCENTE

Iscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news