Site icon InformazioneScuola

SBC: Non bisogna discriminare i docenti. Assegnazioni Provvisorie anche per i docenti assunti da GPS di prima fascia

gps assegnazioni provvisorie

COMUNICATO STAMPA SBC – Non bisogna discriminare i docenti, non è possibile che 12.000 docenti, in prevalenza di sostegno, per ritardi o cavilli burocratici dell’amministrazione scolastica siano ora esclusi dalle assegnazioni provvisorie per il prossimo anno scolastico 22/23.

Sono quei docenti che lo scorso settembre sono stati assunti con un contratto di supplenza annuale al 31 agosto ex comma 4 art. 59 legge 106/2021 e che hanno iniziato un percorso di assunzione che si concluderà con il superamento di una prova disciplinare che sarà svolta nel mese di luglio, secondo un calendario stabilito da ciascun ufficio scolastico regionale.

Questi docenti, una volta assunti in ruolo, avranno una decorrenza giuridica all’1.9.2021 come i docenti assunti lo scorso settembre dai concorsi e dalle GAE a cui quest’anno prima è stato permesso la possibilità di presentare domanda di trasferimento e ora, con l’intesa dello scorso 16 giugno, anche l’AP provvisoria provinciale e interprovinciale.

Questi docenti assunti invece da GPS di prima fascia o da elenchi aggiuntivi sono ad oggi ancora esclusi, eppure molti di loro hanno accettato l’assunzioni in altre province o in altre regioni, lontano dai loro territori di origine dove potrebbero ritornare; ed essendo docenti specializzati su posto di sostegno, troverebbero posto facilmente negli organici provinciali di fatto di sostegno, garantendo continuità e qualità nell’insegnamento.

La lontananza del luogo di lavoro da quello di residenza oltre a creare discontinuità educativa, crea disagio personale e familiare come più volte abbiamo sottolineato nella vertenza sui vincoli nella mobilità, ma ora diventa una situazione insostenibile, l’aumento dei prezzi ( gas, luce, carburante, generi alimentari, fitti, spostamenti) rende impossibile o problematico per questi docenti garantire una qualsivoglia prestazione lavorativa, non resta per molti di loro o l’aspettativa non retribuita o il licenziamento.

SBC appoggia la manifestazione del 23 giugno a Roma ore 10-17 dei docenti assunti da GPS e discriminati nelle Assegnazioni Provvisorie, e chiede che il MI con una nota preveda per i docenti assunti ex comma 4 art.59 Legge 106/2021, la possibilità di presentare un’ istanza di Assegnazione Provvisoria anche con modalità cartacea una volta superata la prova disciplinare per partecipare alle AP provinciali e interprovinciali in coda per l’a s. 22/23, come fu previsto per i docenti ex FIT dal vecchio contratto integrativo ora prorogato per il 22/23 .

Libero Tassella SBC

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
Exit mobile version