Scrima: "Bene sui TFA, serve equilibrio"

0
6

Dichiarazione di Francesco Scrima Segretario Generale Cisl Scuola

Bene il parere positivo sui “TFA speciali” dato dalla Commissione Cultura della Camera, dopo che nei giorni scorsi erano emerse titubanze e perplessità che ci siamo fortemente attivati per rimuovere.
La partita è delicata e importante, perché nel passaggio ai nuovi percorsi di formazione alla docenza non si può non tener conto di chi si è laureato da tempo, non ha avuto opportunità di abilitarsi, magari ha accumulato lavoro da precario e rischia ora di vedersi tagliar fuori da opportunità che è doveroso concedergli.
Tutte le questioni che in qualche modo si collegano al reclutamento nella scuola sono difficili e delicate, dato lo squilibrio fra domanda e offerta di lavoro e la concorrenza fra molti interessi diversi, rispetto ai quali serve la capacità di agire con equilibrio e senza cedere alla tentazione della facile demagogia.
Un criterio cui la Cisl Scuola si attiene da sempre, e lo sta facendo anche sulla vicenda dei TFA. Spiace che il clima da campagna elettorale abbia spinto ad arroccamenti di tipo ideologico che sarebbe bene evitare da parte di tutti.
Formazione iniziale, nuove forme di reclutamento che assicurino qualità e trasparenza, stabilizzazione del lavoro e salvaguardia dei diritti di chi è nelle graduatorie a esaurimento: sono le questioni su cui chiederemo da subito un serrato confronto col nuovo governo e il nuovo ministro.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.873 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.