SCUOLA: ZAZZERA (IDV), LE SCUOLE VANNO APERTE, SINDACO MONOPOLI VUOLE ABBATTERLE

    0
    13

    “Il sindaco di Monopoli, Emilio Romani, pensa di chiudere il plesso della scuola “G. Modugno” perché inagibile. Ma il sindaco invece di occuparsi su come mettere in sicurezza l’edificio per renderlo nuovamente agibile ha già deciso di chiuderlo e spostare alunni e docenti verso un altro plesso. Incredibile, laddove bisognerebbe mantenere aperte le scuole, il sindaco Romani vuole chiuderle, sembrerebbe per farci parcheggi. Sono voci che girano, speriamo infondate, ma il clima nella città è quello del noto film di Rosi “Le mani sulla Città”. Ormai si vende tutto e i suoli si trasformano in aree da destinare a edilizia, adesso persino una scuola si potrà abbattere per trasformare l’area in parcheggi. Una vergogna, a cui mi oppongo fermamente come cittadino, come parlamentare di questa città e come rappresentante di Italia dei Valori. L’IDV non lascerà passare questo scempio nella città, ma chiederà di mettere in sicurezza la scuola perché quelle aule sono state aperte fino a qualche settimana fa per ospitare i nostri figli. Delle due l’una: o i controlli fatti in passato all’apertura delle scuole hanno scritto il falso oppure c’è chi sta nascondendo qualche altra verità.”. E’ quanto dichiara l’On. Pierfelice Zazzera capogruppo IDV di Monopoli e vicepresidente della Commissione Cultura intervenendo nel dibattito in corso sull’abbattimento della scuola “G. Modugno”.

    Lascia un commento

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    * Copy This Password *

    * Type Or Paste Password Here *

    2.850 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

    Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.