Sindacati – La nota organizzativa dello sciopero

0
5

AI SEGRETARI REGIONALI E PROVINCIALI

di Flc CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal, GILDA Unams

NOTA ORGANIZZATIVA UNITARIA

Nell’evidenziare la grave situazione in cui versa la scuola italiana, con la proclamazione dello sciopero generale della scuola e la contestuale manifestazione nazionale per il 24 novembre 2012, FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e GILDA Unams, intendono contrastare gli interventi del Ministro e del Governo nei confronti del personale con misure che prefigurano anche un pesante aggravio dei carichi di lavoro stravolgendo in modo unilaterale il contratto ed ottenere l’ immediato avvio della trattativa sulla validità dell’anno 2011, ai fini della progressione economica e di carriera del personale.

Sono interventi che richiedono una risposta adeguata.

 

Sono avviate diverse iniziative in modo diffuso in tutto il Paese (assemblee nei luoghi di lavoro) già inserite in un quadro unitario per intensificare ogni sforzo delle nostre strutture per la piena riuscita dello sciopero e della manifestazione del 24 novembre.

 

L’obiettivo è quello di organizzare a Roma, in piazza del Popolo una manifestazione molto partecipata, con la presenza massiccia dei lavoratori della Scuola, proveniente da tutti i territori.

Diamo, ora, alcune prime informazioni di carattere organizzativo, a cui seguiranno ulteriori indicazioni, relative ad ogni tutti gli aspetto organizzativo.

 

  • La manifestazione ha carattere stanziale.- Il concentramento è fissato alle ore 10,00 in piazza del Popolo per il comizio dei Segretari Generali che, prevediamo, terminerà intorno alle 13,30.

 

  • Le delegazioni regionali e territoriali – Occorre da subito opzionare i mezzi di trasporto ed è auspicabile che le delegazioni siano unitarie; questo presuppone che anche i mezzi di trasporto siano individuati unitariamente e che siano ottimizzate le disponibilità dei posti; pullman semivuoti rappresentano uno spreco di risorse da evitare; stiamo prendendo contatti con Trenitalia per valutare la convenienza del treno come alternativa ai pullman. A seguito della Conferenza di servizio, il Comune di Roma ci dirà presso quali check point far affluire i bus, e vi daremo le opportune informazioni.

 

  • Obiettivi di partecipazione – Per la piena riuscita della manifestazione è necessario impegnarsi fin d’ora per raccogliere le adesioni,secondo i seguentiobiettivi, minimi unitari, di partecipazione distribuiti regionalmente:

 

Regioni

Obiettivi

Regioni

Obiettivi

Valle d’Aosta

50

Marche

2.000

Piemonte

4.000

Lazio

8.000

Lombardia

8.000

Abruzzo

500

Veneto

4.000

Campania

8.000

Trento e Bolzano

50

Molise

200

Friuli V. G

500

Puglia

5.000

Liguria

500

Basilicata

300

Emilia Romagna

500

Calabria

1.000

Toscana

5.000

Sicilia

500

Umbria

500

Sardegna

500

 

 

 

 

 

 

 

  • Materiali d’informazione – abbiamo predisposto volantini unitari che sono stati messi a disposizione delle strutture via web per essere utilizzati nei modi che saranno decisi localmente; è opportuno che le strutture, ai diversi livelli, utilizzino questi materiali diffusi nazionalmente.

 

  • Iniziative regionali e/o territoriali

    1. In molti territori sono già in corso assemblee unitarie nelle scuole. Si raccomanda la massima cura ed unitarietà nella conduzione dell’assemblea del 13 che rappresenta essa stessa una manifestazione di protesta e mobilitazione.

    2. Si suggerisce di mettere in moto una campagna di informazione/protesta con lettere ed e-mail e di attivare presìdi e incontri con le istituzioni e con i parlamentari.

    3. I lavoratori sono già stati invitati ad astenersi da tutte le attività non obbligatorie

 

Vi comunicheremo nei prossimi giorni ogni ulteriore informazione ritenuta utile. Rimaniamo a disposizione per ogni necessità e per programmare le iniziative di sostegno alla mobilitazione. Buon lavoro a tutti.

 

 

Roma, 8 novembre 2012

 

 

 

Flc CGIL

Maurizio Lembo

CISL Scuola

Silvano Furegon

UIL Scuola

Pino Turi

SNALS Confsal

Achille Massenti

GILDA Unams

Massimo Quintiliani

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.867 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.