Foto di un disabile

L’ordine del Giorno proposto dall’on. Pes (PD) in VII Commissione, accolto dal governo e che lo impegna a modificare il decreto ministeriale n. 132 del 26 aprile 1993, ovvero ad unificare in un solo elenco gli insegnanti di sostegno della scuola secondaria di secondo grado per tutti i tipi di graduatoria e relative fasce, attualmente divisi in quattro aree, ha suscitato preoccupazioni negli insegnanti di sostegno già duramente colpiti dal DDG n°7 del 16 aprile 2012. Il nuovo provvedimento rischia di dividere in due il movimento, da un lato i pro i quali sostengono che il D.M. del “1993” è stato emanato a causa dell’errata interpretazione dell’art.13 comma5 della L.104 e dall’altro chi vuole mantenere la divisione in aree per garantirsi la possibilità di lavorare senza rischiare eventuali ‘collisioni’ con i docenti in esubero. I più accaniti sono gli specializzati dell’area AD03, questi insegnanti temono la riconversione in massa degli Insegnanti di laboratorio, dimenticandosi però che i numeri parlano complessivamente di 10mila esuberi, mentre i docenti di laboratorio sono circa 3mila. Gli altri 7mila appartengono alla tabella A e pertanto saranno riconvertiti nelle altre aree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.