Lettera in tempi di covid – Mai un fine carriera, soprattutto per un docente, fu più triste e “indegno”

Domani terrò la mia ultima lezione, non solo dell’anno ma della mia carriera. Non potere vedere in faccia e da vicino i ragazzi, i loro volti, le loro espressioni, ascoltare le loro battute, essere...