TFA speciali – La questione sa tanto di beffa

0
9

Tutti scontenti, ma proprio tutti, compresi quei partiti che in un primo momento si erano detti parzialmente soddisfatti. L’idea del ministro Profumo di corredare il decreto che attiva i TFA con altri due decreti sa proprio di beffa. Pare siano stati creati ad arte per non firmare il TFA e demandare il tutto al nuovo ministro, come se Profumo fosse impedito a firmare, però quando vuole sa come fare, lo ha dimostrato con la firma sul provvedimento che introduce il sistema nazionale di valutazione, con il provvedimento degli inidonei e degli ITP ex enti locali, ma non lo ha fatto con il TFA Speciale, forse perchè a dire no in realtà sono le nuove forze politiche di maggiornaza, quelle stesse forze che sarebbero favorevoli a diminuire la parmanenza nella scuola degli studenti?
Forse, o forse no. L’unica certezza è che i precari ancora una volta rischiano la beffa.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.883 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.