Tutti i docenti abilitati in GaE per il ruolo, le ultime notizie

0
51
Tutti i docenti abilitati in GaE per il ruolo, le ultime notizie

Nasce il gruppo Tutti i docenti abilitati in GaE per il ruolo

Tutti i docenti abilitati in GaE per il ruolo, le ultime notizie

Non si arresta la lotta dei precari che rincorrono il ruolo e per ottenerlo occorre passare dalle GaE. In questi anni sono stati avviati diversi ricorsi che hanno visto l’inserimento in GaE con riserva di molti precari in particolare dei precari diplomati magistrale ante 2001/2002. Molti di loro attendono con ansia l’esito dell’adunanza plenaria che a quanto pare è prevista per il mese di agosto “se il miur precisa Anna Fasulo –  rinuncera’ al suo contro ricorso contro noi altrimenti slitterà a data infinita”. Fino ad allora attenderanno tutti con il fiato sospeso e soprattutto senza abbassare la guardia.

I precari non abassano la guardia si organizzano su Facebook

Facebook in questi anni è stato uno strumento estremamente utile ai precari, ha permesso ai precari di coordinarsi e di unire le forze e con questo spirito che è nato un nuovo gruppo dal titolo empbematico: “Tutti i docenti abilitati in GaE per il ruolo” fondato da Anna Fasulo che con uno dei primi post pubblicati dall’amministratrice mette in guardia tutti: “Il Miur ha presentato contro ricorso al nostro… l’adunanza plenaria non potra’ decidere… passeranno altri anni… e noi? Vogliamo arrenderci? Dobbiamo sensibilizzare il Miur a riconoscere il nostro diritto stop! Se condividete altri gruppi che non intenfono far nulla e hanno deciso di abbandonare il loro diritto al tergiversare degli anni potete cancellarvi… ah ogni copia ed incolla sara’ motivo di cancellazione… solo gente che crede.”

La coordinatrice inoltre invita i primi iscritti ad “iscrivere i vostri amici al gruppo… io stessa lo faro dopo… azioni condivise da tutti non solo dai docenti! Questa volta non saremo soli ma chiederemo aiuto ad un sindacato di cui mi fido… e dovete farlo voi! Conclude: “purtroppo tutti i gruppi sono politicizzati e sindacalizzati… noi chiederemo aiuto senza essere obbligati a nessuno”!

Insomma poche righe per risvegliare le coscienze che dopo l’annuncio della fase transitoria sembrano essersi assopite, mentre invece occorre tenere ancora alta la guardia!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.852 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.