Home Notizie Aumento delle pensioni 1° gennaio 2023, arriva l’amara sorpresa

Aumento delle pensioni 1° gennaio 2023, arriva l’amara sorpresa

L'aumento delle pensioni dal 1° gennaio non riguarda tutti i pensionati, ecco come sarà applicata la perequazione

Aumento delle pensioni 2023, ecco la tabella INPS con le cifre al netto

L’aumento delle pensioni dal 1° gennaio 2023 non sarà automatico e nemmeno per tutti? L’allarme lo lancia la Cgil che denuncia che invece dell’aumento annunciato, i pensionati dovranno fare i conti con un taglio di 1200 Euro su base annua.

Tra le pieghe del provvedimento denuncia il sindacato si scopre un meccanismo particolare che prevede una stretta progressiva della rivalutazione delle pensioni per quelle superiri a 2.100 euro, proprio la fascia di pensionati che hanno votato il governo Meloni.

Sui social infatti si stanno scatenando le critiche per il provvedimento e quella che fino ad adesso sembrava una luna di miele si sta scontrando con la dura realtà.

Aumento delle pensioni gennaio 2023, la perequazione agirà in questo modo

Perché l’aumento delle pensioni dal primo gennaio 2023 non riguarda tutte le pensioni? Quale meccanismo è stato applicato?

Lo sveliamo grazie all’intervento del sindacato che denuncia come sia stato suddiviso per fasce la prima riguarda le pensioni con assegno di 2100 euro, superata questa cifra le perequazioni inizia a scendere a 2100 scende all’80%, al 55%, al 50%, al 40% e al 35% (per quelli superiori dieci volte il minimo Inps).

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

Exit mobile version