HomeNotizieBonus benzina 200 euro: cos’è e come ottenerlo

Bonus benzina 200 euro: cos’è e come ottenerlo

In arrivo il bonus benzina, ecco come richiederlo

spot_img

Il bonus benzina è un contributo attuato dal governo per i lavoratori dipendenti del settore privato. Per usufruirne non occorrono requisiti particolari o non superare una soglia minima di reddito, l’essenziale è essere titolari di reddito di lavoro dipendente.

Secondo la norma possono accedere al beneficio i datori di lavoro privati, ma anche i soggetti che non svolgono un’attività commerciale e i lavoratori autonomi, sempre che dispongano di propri dipendenti. Sono escluse dall’agevolazione le amministrazioni pubbliche.

Da sottolineare che i buoni benzina, dal valore di 200 euro, sono esenti sia da contributi che da imposte

I lavoratori dipendenti possono beneficiare dell’incentivo o con in buoni benzina o con i benefit aziendali.

Se il dipendente chiede l’assegnazione dei premi di risultato (cosiddetti benefit aziendali) in buoni benzina, il lavoratore avrà diritto all’esenzione da imposta sia per i beni e servizi offerti fino ad un valore di 258,23 euro, sia per i già menzionati buoni benzina per un valore di euro 200.

I buoni sono deducibili dal reddito d’impresa e sono validi per benzina, gasolio, Gpl e metano, ma anche per ricaricare le auto elettriche.

Per il buono carburante bisogna presentare domanda?

Per ottenere il buono benzina non sarà necessario presentare alcuna domanda. L’agevolazione verrà assegnata automaticamente dalle aziende private ai propri dipendenti per un massimo di 200 euro.

Per concludere ricordiamo che la circolare n. 27/E, firmata dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, specifica quali sono i datori di lavoro e i lavoratori interessati dal beneficio, le modalità di erogazione e le regole da seguire nel caso in cui siano riconosciuti come benefit aziendali.

Le occasioni per i nostri lettori

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news