Cedolino gennaio 2020, online sul portale INPS

Le ferie non godute vanno retribuite, ecco come richiedere i soldi

Il cedolino di gennaio 2020 è già disponibile sul portale dell’INPS. I pensionati possono visualizzare l’importo della rata di gennaio 2020 collegando nell’area riservata del portale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale che eroga gli assegni pensionistici.

I pensionati tuttavia dovranno attendere la giornata del 3 gennaio per riscuotere la prima rata della pensione del nuovo anno, ma andiamo a vedere quale sono le altre date stabilite per il pagamento delle pensioni per l’intero anno 2020:

CALENDARIO PAGAMENTO PENSIONI INPS GESTIONI PUBBLICHE E PRIVATE

CALENDARIO PAGAMENTO PENSIONI INPS GESTIONI PUBBLICHE E PRIVATE

Dal giorno 20 del mese (quindi già da oggi n.d.r.) precedente è possibile visualizzare e scaricare il cedolino pensione del MESE SUCCESSIVO esempio: esempio dal 20/12/2019 si può scaricare cedolino GENNAIO 2020, che sarà esigibile il giorno 3 di gennaio 2020.

Altro discorso invece per i dipendenti della PA e del personale della scuola. La gestione dello stipendio e l’amministrazione generale è in capo a NoiPA, il portale entro la fine del mese in corso pubblicherà nell’area self-service l’importo del cedolino NoiPA di gennaio 2020.

Sul nostro portale le guida completa per visualizzare il cedolino di gennaio 2020 (l’Importo esatto) già dagli ultimi giorni di dicembre oppure dai primissimi di gennaio.

Regalati Amazon Music a soli a soli 0,99 Centesi per 4 mesi.