Home Consulenza e informazione Concorso dirigenti scolastici 2023, preparati con il corso selezionato dalla Redazione

Concorso dirigenti scolastici 2023, preparati con il corso selezionato dalla Redazione

Concorso riservato dirigenti scolastici 2023, come superarlo, preparati con il corso consigliato dalla Redazione

Concorso Dirigenti Scolastici 2023, il corso di preparazioni per i nostri lettori

Concorso dirigenti scolastici 2023: accelerazione del Ministero sulle tempistiche e ultime notizie sulle posizioni aperte.

Il Ministero ha dichiarato l’obiettivo di stilare una graduatoria di aspiranti dirigenti scolastici entro settembre 2023, in modo da ridurre l’uso di supplenze a tempo determinato. Questo significa limitare l’utilizzo di supplenze a scuole con dimensioni inferiori a quelle previste dalle norme sul dimensionamento scolastico, poiché queste scuole non hanno diritto ad un dirigente titolare fino a quando le norme sul dimensionamento non entreranno in vigore.

Leggi anche: Concorso Dirigenti Scolastici 2023, il corso di preparazioni per i nostri lettori  

Al momento, il numero dei vincitori dell’ultimo concorso per dirigenti scolastici risalente al 2017 non è sufficiente per coprire tutti i posti disponibili a causa del turnover. Per risolvere il problema, il Ministero sta cercando di utilizzare la procedura riservata introdotta dal Senato nel decreto Milleproroghe, che dovrebbe essere completata entro il prossimo anno scolastico. Questa procedura riservata dovrebbe consentire l’accesso ad un corso per diventare dirigenti scolastici solo ai ricorrenti del concorso del 2017.

La Redazione di InformazioneScuola così come ha fatto in passato con grande successo (vedasi test-preselettivi docenti di sostegno), ha selezionato un corso di formazione riservato esclusivamente per i nostri lettori, ad un prezzo speciale.

Gli interessati possono già chiedere informazioni scrivendo alla nostra e-mail: info@informazionescuola.it, scrivendo nell’oggetto ” Corso di preparazione concorso per dirigenti scolastici 2023?

Concorso riservato dirigenti scolastici 2023, il decreto

Il decreto per il concorso riservato 2023 dovrebbe essere emesso dal Ministero dell’Istruzione in tempi brevi e definirà le modalità della prova preselettiva, del corso intensivo di formazione e della prova finale. Le preselettive potrebbero essere effettuate entro aprile e il corso di formazione dovrebbe essere completato velocemente, in quanto è previsto un formato online.

La fase della prova orale potrebbe richiedere più tempo, ma il numero di partecipanti sarà ridotto e si tratterà solo dei bocciati all’orale del precedente concorso che parteciperanno alla procedura riservata. In tutto, sono 1500 gli aspiranti dirigenti scolastici che dovrebbero accedere a questa fase. A questi si dovrebbero aggiungere alcune decine di aspiranti che sono stati ammessi alla prova scritta del concorso del 2017 con un provvedimento cautelare e che hanno superato tutte le prove del concorso. In totale, la procedura dovrebbe riguardare circa 1800 aspiranti.

I numeri del concorso riservato dirigenti scolastici 2023

Con questi numeri, il corso dovrebbe poter essere completato entro l’inizio del prossimo anno scolastico, in modo da permettere le assunzioni. A partire dal 2024, il 40% delle assunzioni di dirigenti scolastici verrà effettuato attraverso questa graduatoria e il restante 60% attraverso il nuovo concorso ordinario per Dirigenti Scolastici.

Leggi anche: La dirigente veneta che ha rottamato i banchi a rotelle è stata multata di 38mila euro  

Secondo una stima, nel prossimo triennio 2024-2026 saranno assunti circa 1000 presidi. Di questa cifra, 600 saranno assunti attraverso il nuovo concorso ordinario e 400 attraverso la procedura riservata ai ricorrenti del concorso del 2017. Tuttavia, è necessario attendere la pubblicazione dei bandi per avere informazioni ufficiali.

Consigli ai nostri lettori

Testi di preparazione al concorso per dirigente scolastico

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguici su Tik Tok.

Iscriviti alla nostra pagina Facebook.

Exit mobile version