HomeNotizieCrisi energetica e caro vita, le famiglie spenderanno in media 470 euro...

Crisi energetica e caro vita, le famiglie spenderanno in media 470 euro in più all’anno

Famiglie sull'orlo di una crisi profonda, per far fronte alle spese sono costrette ad attingere ai risparmi. Il governo Meloni invece fatica a trovare il ministro dell'Economia

spot_img

Il caro vita ormai è cosa nota, le famiglie sono costrette ad attingere anche ai risparmi per far fronte alla quotidianità. Il potere di acquisto degli stipendi è sceso, il particolare è sceso quello del comparto scuola. Un bidello guadagna poco più di 1000 euro al mese, non bastano.

Non bastano nemmeno i 1500 euro dei docenti.

Confesercenti ha stimato che ogni famiglia spenderà in più circa 470 euro l’anno. La tredicesima 2022 è già bella che andata, servirà a far fronte al coro vita, altro che regali, altro che viaggi. “Per contrastare questo prolungato aumento dei prezzi – afferma Confesercenti -, le famiglie hanno utilizzato i propri risparmi. Ma i margini a disposizione dei consumatori sono ormai ridotti al lumicino”. Le famiglie saranno costrette a fare rinunce che si ripercuoteranno sulla sopravvivenza dei piccoli negozi chiamati a loro volta a far fronte anche loro al caro vita e al caro energia che per forza maggiore si dovranno poi caricare sul costo finale dei prodotti.

DL aiuti quater: bonus 150 euro anche a dicembre 2022, cambia il limite del reddito?  

Insomma è un cane che si morde la coda che sta portando il Paese alla recessione con la chiusura di molti punti vendita, compresi 25mila agriturismi così come denuncia Coldiretti. Mentre dal lato politico non si riesce a trovare il nome del nuovo ministro dell’Economia, le rinunce ormai non si contano più e questo rischia di far nascere un governo Meloni azzoppato senza nemmeno la fiducia dei mercati, significherebbe altra benzina sul fuoco della crisi.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso DSGA 2002/23

Iscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news